X
Menu
X

Rex Café: American Bar a Firenze

Rex Café: American Bar a Firenze

Tra i più antichi bar del centro storico di Firenze, il Rex Café è quello di maggior successo. Cocktail, birre, snack e buona musica gli ingredienti; barmen seri e atmosfera multiculturale la ricetta. Non c’è dubbio, a Firenze, il Rex Café fa scuola di nightlife!

In prima linea da ben quindici anni il Rex Café è una certezza in fatto di bere. Non che sia il miglior bar della città, intendiamoci, ma di sicuro non teme il logorio del tempo. A pochi passi da Piazza Santa Croce troverete il Rex Café in un vicolo buio tra bidoni e auto “incollate” tra loro: non temete, appena entrati verrete ricambiati dall’atmosfera sempre gaia e dal buon bere. Il Rex Café è uno di quei posti dove si può chiedere un po’ di tutto, dai cocktail laboriosi al buon vino; offre un ottimo aperitivo e musica decente. Luci soffuse, tavoli in acciaio e un gigantesco planisfero di rame fanno da sfondo al locale, dove si incontra gente di tutti i tipi, dai turisti ai fiorentini doc (uno degli affezionati clienti è l’attore Carlo Monni), per serate “intime” (splendidi i tavolini appartati), o di baldoria. Un “neo” però ce l’ha: la quantità di clienti! Se vi ritrovate in una serata di pienone, mettetivi comodi, dovrete aspettare un po’ per i vostri drink, ma, mi raccomando, fatelo con filosofia, il Rex, in fondo, è bello per questo!


Rex Café
Via Fiesolana 23/r, Firenze
www.rexcafe.it

Condividi
Marcello Fittipaldi

Marcello Fittipaldi

A quattordici anni trova il suo “primo amore” in una bottiglia di grappa artigianale lucana. La relazione con la conterranea da 40°, però, non dura a lungo. Assetato di nuove “avventure”, percorre su e giù l’Italia e l’Europa, spingendosi in Cina e Stati Uniti. Tra cocktail, birre e distillati d'ogni sorta, quando si ritrova nel Chianti, in Toscana, scopre nel vino il suo "vero amore" e decide di trasferirsi a Firenze, vicino alle vigne del Gallo Nero. 

3 commenti a “Rex Café: American Bar a Firenze

Angelo S. Falcone says:

Ciao Trigo,
che risposta ritardataria, scusaci!
Lo Zoe dovrà essere recensito presto, in realtà mancano molti grossi nomi ancora.. siamo partiti dai piccoli.
Se ne hai voglia comunque puoi anche recensirlo tu a nome tuo, eventualmente mandaci una mail, ok?
Ciao!

Claudia says:

E’ uno dei primi posti dove mi hai portato a Firenze, quando ancora non vivevo qui. Hai ragione: fanno dei buoni cocktail e l’atmosfera è gradevole. Io dopo anni ci torno ancora con piacere!

trigo says:

MI ricordo che è uno dei primi locali dove facevano mostre di quadri a firenze.poi l’hanno copiato un po’ tutti e ora le trovi anche al negroni e allo zoe…a proposito, quando la fate una recensione dello zoe?

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

drink@drink

Tutto quello che devi sapere prima di iniziare a bere è su drink@drink: le ricette dei cocktail che ami di più; i diari di viaggio alcolici per sapere dove servono i migliori drink; i segreti per trasformare casa tua nel miglior bar del mondo; tutto l'universo che ruota attorno al bicchiere; i riferimenti culturali per dare dignità al tuo sport preferito.
drink@drink
For a better drinking experience.