X
Menu
X

Café Mirò: Mojito e Spritz a Padova

Café Mirò: Mojito e Spritz a Padova

Per una serie di coincidenze che non meritano approfondimenti in questa sede (la scusa del Bike Expo dubito che possa reggere), mi sono ritrovato in cerca di un locale dove bere a Padova. Ed è nel centro di Padova che ho potuto assaporare uno dei migliori Mojito preparati da un barman non-AIBES: con mio sommo piacere ho scoperto che al Café Mirò la qualità è dettata dall’esperienza e della voglia di far bere bene al cliente, solo questo.

Il Café Mirò offre anche colazioni e pranzi veloci (che mi dicono essere particolarmente buoni), ma a noi interessano soprattutto l’aperitivo e il drink notturno: la sera i portici sotto i quali si trova il locale si animano, soprattutto nel periodo estivo, quando i padovani si ritrovano nell’antistante Piazza Capitaniato in cerca di un po’ di refrigerio.
Andando oltre i vini, per i quali il Café Mirò riserva delle etichette sorprendentemente interessanti, è con il Mojito che l’aperitivo del Mirò da il meglio di sé: la sera, quando il locale si illumina di candele e viene avvolto da atmosfere scandite dalla musica lounge/chill-out, tanto care al gentil sesso, il numero dei Mojito sfornati è impressionante.
E non sto parlando di una bevanda dal sapore menta & medicina che potete bere in molti cocktail bar metropolitani: sono Mojito veri, preparati con sapenza e cura.

Va da sé che, trovandosi il locale a Padova, l’aperitivo veneto è sinonimo di Spritz. Ma non chiedete ad un toscano che vive vicino al mare di scegliere tra un Mojito e uno Spritz, mai: la risposta potrebbe risultare oltremodo prevedibile.
In particolar modo se il Mojito viene preparato da una barista come Alessia che, grazie al suo carisma e alla sua esperienza, rappresenta a mio avviso il vero e proprio fulcro attorno al quale ruota l’intero locale.

Oltretutto i prezzi sono decisamente abbordabili, probabilmente in risposta ad una certa concorrenza presente in zona, visto che siamo in piena zona universitaria.
Per i giovani universitari in odore di laurea, il Café Mirò è da prendersi in considerazione anche per i buffet di festeggiamento: congratulazioni per la vostra laurea, benvenuti nel mondo del bere bene.

CAFE’ MIRO’
Via Dondi Dall’Orologio, 1
Padova
Tel. 348 7660095
Aperto tutti i giorni dalle 7:30 alle 24:00, chiuso la domenica.

Condividi

Alessio Sbrana

 

18 commenti a “Café Mirò: Mojito e Spritz a Padova

fahd mrabet says:

ciao!
sono un giovane Marocchino di 25 anni e verro a Padova nell’anno prossimo per continuare i mei studi nel l’ambiento del turismo ! ho visto il vostro bar sul vostro sito e il mio sogno e di lavorare un girono vicino di voi nel vostro famoso bar per imparare da voi !.
grazie per la vostra intenzione e vi saluto cordialmente!
ciao amici!

Pingback: Vinitaly: una giornata nella Mecca degli amanti del vino
stefi says:

Aleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee…sei un mitooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!
ma quale mojito, io voorrei un marocchino Ale, me lo prepari???baciiii
stè.

Marty says:

Aleeeeeeeeeeeeeeeeeeee!Sei sempre la migliore!
Avviso ai naviganti: niente mocaccino prima delle h: 12.00 se no ve lo tira sulla schiena!:D
(la rappresentante del quintetto spaccaballe Marghe-Lucia-Giulia-Silvia e me>.

Nadia e Filippo says:

Carissima Bridget (capisci a noi), per Pasqua regala a tua madre un perizoma a filo interdentale. Questo però soltanto se non ricordi di mettere l’intimo in valigia!
Sei simpaticissima e ti apprezziamo molto, soprattutto la tua arte diplomatica e il tuo linguaggio “colorito”.
Conservati così
un abbraccio

Blackmamba says:

Conosco il posto e devo dire che è accogliente e simpatico! I ragazzi che ci lavorano uno spettacolo per cortesia e simpatia! Complimenti a voi per la bella idea di questa guida del bere e per la assoluta schiettezza con cui descrivete i locali! Grazie!

filippo says:

Ale sei fantastica… una curiosità, si può fare la caccia alle lepri in questo locale? Vogliamo un tuo ‘porco …..’
tuo ‘folgorato sulla via di Damasco’

valentina says:

Viva la nostra Aleeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!
Bastarda dentro,fuori e tutto intorno,soprattuttole bocce!
baci

Raffy says:

Toponaaaaaa!!!!!!
Questa gran Femmina ha tutte le doti della terrona DOC, ma anche i difetti, ha ha ha ha. Ve la raccomando quando s’infervora!!!!!!Un bacione da chi ha avuto la fortuna (o sfortuna?) di vivere con lei dei meravigliosi anni a Padova insieme a quest’altra sopra che ha lasciato il commento prima di me. Ragazze mi mancate….
Bacioni a Fede!!

ketty says:

Alèèèèèèèèèè….sei spettacolare!!!!!!!!!!!! non ho ancora avuto il piacere di bere il tuo mojto, ma se lo prepari come cucini, sarà eccezionale!!! me lo fanno dire i 3 anni di condivisione di stanza: sei un gioiello di femmina!

paolo says:

grandi tette, gran mojito, grande donna. Provare per credere.
Chissà quanto triste sarà il baffo del caffè Liviano… poverino… nessuno che scriva di lui.
E ghe credo!

gianluca says:

..e sì, amici del drink sono daccordo con voi: l’Ale è davvero una professionista e con la sua ironia mette subito allegria!
Toh, ho fatto anche rima!!!

Alessio Sbrana says:

Mi pare che Alessia stia raccogliendo un consenso pressoché unanime nella comunità padovana e non, alcolica e non… 🙂

franchi says:

…..e dovete vedere come fa il caffè shekerato!!!!!! grande Ale……. sei la nostra terroncella preferita!!!!!!!

isi says:

bello il mirò (e noi che lo viviamo da anni lo sappiamo bene), brava (e bella) alessia… ma quel figo di fede dove lo lasciamo???? ;-)))))))

sister says:

…mah… doti da gran bar-woman sprecate a mio avviso; se la stessa scollatura e la stessa sapienza fossero esibite in un lounge bar degno di essere chiamato tale, e gestito come ns Signora comanda, ne guadagnerebbero tutti, popolo della notte compreso. Avanti finanziatori, sgomitate pure per avere questa perla!
Sister T.

daniela says:

..e come poter non darti ragione?! Grande alessia…lo abbiamo sempre saputo!! le donne di Milano…

federico says:

caro alessio, mi sa che il tuo commento oltre che dall’alcool e’ stato influenzato anche dalla vista della generosa scollatura, 🙂
un bacio ad alessia dagli amici di Terni

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

drink@drink

Tutto quello che devi sapere prima di iniziare a bere è su drink@drink: le ricette dei cocktail che ami di più; i diari di viaggio alcolici per sapere dove servono i migliori drink; i segreti per trasformare casa tua nel miglior bar del mondo; tutto l'universo che ruota attorno al bicchiere; i riferimenti culturali per dare dignità al tuo sport preferito.
drink@drink
For a better drinking experience.