X
Menu
X

Aperitivo alle Spiagge Bianche: La Cambusa

Aperitivo alle Spiagge Bianche: La Cambusa

Siamo a Vada, sul Tirreno, vicino a Livorno, a pochi passi dalle “famose” Spiagge Bianche di Solvay. Vada è un piccolo paesino di mare, costantemente in crescita per il turismo estivo, che riserva i suoi piccoli vantaggi: spiagge libere, costi contenuti e Livorno a venti minuti di macchina. Insomma, non è affatto male per un “mordi e fuggi” nel week end. Bene, se vi trovate da queste parti e siete in cerca di un locale per un aperitivo, per mangiare qualcosa o, più semplicemente, per bere un drink è d’obbligo una tappa alla Pizzosteria La Cambusa.

Quando ho letto “Pizzosteria” devo ammettere che sono stato tentato dal premere sul pedale dell’acelleratore in cerca di qualcos’altro. Eppure mi sono dovuto ricredere! Alla Cambusa si sta proprio bene, i drink sono generosi e di qualità, i camerieri simpatici e disponibili e servono davvero di tutto, fino a tarda notte. Potete mangiare un sacco di cose, dalle grigliate alla pizza e se avete esigenze particolari (del tipo: alloggiate nelle vicinanze e vorreste godervi un drink in ciabatte e costume al chiaro di luna, ma non avete assolutamente niente con voi!), non esitate a chiedere: una soluzione ve la trovano sempre!
A me hanno fornito un vero e proprio kit professionale per un “drink take away”, ovvero l’occorrente per un ottimo vodka tonic con tanto di ghiaccio, cannucce e fettine di limone già tagliate: un sogno ad occhi aperti! Come non essere grati di un simile amore per il cliente? Non ho avuto il piacere di testare cocktail più sofisticati di qualche long drink ben fatto, con distillati di qualità, ma confido nella sincerità dei barman e del personale in genere che è stato, più di una volta, molto disponibile con uno esigente come me. Un locale che consiglio “di cuore”!

Pizzosteria La Cambusa
Via Aurelia 190, 57018 Vada (LI)
Tel: 0586/788030
www.pizzosterialacambusa.it

Condividi
Marcello Fittipaldi

Marcello Fittipaldi

A quattordici anni trova il suo “primo amore” in una bottiglia di grappa artigianale lucana. La relazione con la conterranea da 40°, però, non dura a lungo. Assetato di nuove “avventure”, percorre su e giù l’Italia e l’Europa, spingendosi in Cina e Stati Uniti. Tra cocktail, birre e distillati d'ogni sorta, quando si ritrova nel Chianti, in Toscana, scopre nel vino il suo "vero amore" e decide di trasferirsi a Firenze, vicino alle vigne del Gallo Nero. 

3 commenti a “Aperitivo alle Spiagge Bianche: La Cambusa

mari says:

gas gas? oddio che schifo per fortuna non l ho mai incontrato! ma fanno i cocktail???? io c ho sempre mangiato dalla pizza alle ottime insalatone(e poi che schiacciatino all olio buonissimo!!!), ma non mi hannpo mai portato la carta dei cocktail! inoltre i camerieri, in particolare alcuni, sono scontrosi e antipatici!

Alessio Sbrana says:

Più di una volta sono stato alla Cambusa: mai per un aperitivo, solo una buona pizza e un paio di cocktail… però non ho mai avuto la fortuna di imbattermi nel simpatico Gas Gas. 🙂

anna says:

E che dire di Gas Gas nel giardinetto davanti all’entrata?
Sinceramente mai visto un sorcetto più in carne e tranquillo…
Vabbè… ai gentili ospiti consiglierei un gatto! 😉

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

drink@drink

Tutto quello che devi sapere prima di iniziare a bere è su drink@drink: le ricette dei cocktail che ami di più; i diari di viaggio alcolici per sapere dove servono i migliori drink; i segreti per trasformare casa tua nel miglior bar del mondo; tutto l'universo che ruota attorno al bicchiere; i riferimenti culturali per dare dignità al tuo sport preferito.
drink@drink
For a better drinking experience.