X
Menu
X

Anïma, un locale diverso per un cocktail gayo a Padova

Anïma, un locale diverso per un cocktail gayo a Padova

In una Padova che si preoccupa tanto di salvaguardare il sonno dei signori che popolano il centro storico, ponendo limiti di orario agli innumerevoli bar ai quali prima concede i permessi per rimanere aperti nel dopocena e poi ne modifica le condizioni, anche a causa di quella che è una maleducazione diffusa tra i ragazzi della “Padova bene”, tutta griffe e belle macchine, resiste ancora qualche locale dove, grazie alla sua ubicazione poco distante dalla zona del coprifuoco, si può bere qualcosa fino alle 2 di notte: l’Anïma.

Ci tengo a scrivere il nome così come compare sull’insegna perché è assolutamente esplicativo.
I due puntini sulla “i”, che ne fanno un chiaro simbolo fallico, mettono subito gli avventori omofobici nelle condizioni di scegliere o meno di entrare a bere.
Non avete ancora capito? L’Anïma è un locale gay! :-)
anima, locale gay a padovaGusto e semplicità sono le caratteristiche dell’arredamento e del design complessivo del locale, ma quello che salta subito agli occhi, oltre alla stravaganza di alcuni degli avventori, è vedere dietro al bancone della gente che si diverte lavorando. A questo vanno aggiunte la simpatia, la gentilezza, l’ironia, la disponibilità e la competenza dei due gestori Gianni e Alberto, naturalmente entrambi gay, e di tutto lo staff dell’Anïma, DJ compreso, che tre volte alla settimana allieta le serate con la sua musica.
I cocktail sono preparati con sapienza, moderazione e prodotti di buona qualità.
Col termine “moderazione” intendo fare un complimento ai barman, sì perché per me un buon cocktail non è quello che ti ubriaca al terzo sorso, ma quello che con la giusta dose di alcol ti lascia la voglia e il piacere di berne un altro.
L’ambiente è bello, la gente fantastica e stravagante, a tratti bizzarra: se capitate da queste parti vi suggerisco di fermarvi per un drink, ne rimarrete piacevolmente colpiti anche voi.

Cosa bere?
Il mio suggerimento può sembrare scontato, ma è quello di affidarsi all’estro dei barman dell’Anïma.
L’ultima volta ho avuto il piacere di sorseggiare un ottimo Stinger: si tratta di un drink particolarmente forte, almeno per quelli che sono i miei gusti in fatto di alcolici; un “on the rocks” che incarna tutto il fascino tipico dei capostipiti del bere miscelato, interpretato in diverse modalità nei bar italiani, ma che di base si prepara con brandy e crema di menta bianca.
Per gli sperimentatori è disponibile anche la versione “Sbagliato”: lo Stinger Sbagliato vede un’aggiunta di Rabarbaro Zucca, ma devo dire che i miei gusti mi tengono fedele al tradizionale Stinger, del quale magari prima o poi avremo modo di vedere un video tutorial sulla sua preparazione.

L’Anïma
http://www.animanight.com
info@animanight.com
Via Vicenza, 15
tel. 348-7264713
35138 – Padova
Aperto dal mercoledì alla domenica, dalle 21,00 alle 2,00

Condividi

Alessia Ciampi

 

2 commenti a “Anïma, un locale diverso per un cocktail gayo a Padova

STUPIDO says:

RITENGO CHE SIA IL BAR GAY PER CHI SI VUOLE METTERE IN MOSTRA, NON SI CUCCA NE UN CAZZO, TI RUBANO UN SACO DI SOLDI X UNA BIRRA DA SCHIFO E OLTRE TUTTO SEI IN VETRINA !!!
MEGLIO ASSOLUTAMNTE UN COMUNE BAR DI PROVINCIA CHE QUESTO SCHIFO DI BAR DA CHECCHE DA SFILATA !!!
L’ULTIMA VOLTA HO PASSATO 3 H IN PIEDI X METTERE UN DEFILLE DI FROCI E PIU 8 EURO PER UNA COCO – COLA IN PIEDI…
CHE GENTE PIENA DI MERD…
I GAY SERI NON VANNO LI HA DAR SPETTACOLO !!!

U.Z.m says:

mamma ke bono ke é il barista!!! Qualcuno puo darmi delle informazioni????

Lascia una risposta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

drink@drink

Tutto quello che devi sapere prima di iniziare a bere è su drink@drink: le ricette dei cocktail che ami di più; i diari di viaggio alcolici per sapere dove servono i migliori drink; i segreti per trasformare casa tua nel miglior bar del mondo; tutto l'universo che ruota attorno al bicchiere; i riferimenti culturali per dare dignità al tuo sport preferito.
drink@drink
For a better drinking experience.