X
Menu
X

Al Convegno Nazionale AIBES i migliori barman italiani del 2008

Al Convegno Nazionale AIBES i migliori barman italiani del 2008

È passato qualche giorno e non ne abbiamo dato notizia – drinkadrink doveva reinventariare… – ma anche se in ritardo, è un dovere per un blog come il nostro riferire di quello che è forse il più importante evento annuale per i barman italiani: il Convegno Nazionale AIBES.

Dal 3 al 7 novembre si è infatti tenuta a Sanremo questa bella e importante manifestazione che, oltre ad essere un momento di incontro e confronto tra gli associati alla longeva Associazione Italiana Barmen e Sostenitori, è anche il momento in cui si decidono i campioni nazionali nelle diverse categorie.

Per questa 59° edizione si è aggiudicato il titolo di miglior barman in assoluto Silvano Evangelisti, che gareggiava nelle regionali della Lombardia ma che è in forza al bar del Villa La Massa, un meraviglioso hotel di Firenze (al quale potremo fare presto una visita, spero…). Sarà lui, che ha proposto il cocktail inedito “Lucia”, a rappresentarci ai campionati mondiali dell’IBA che si terranno a Berlino il prossimo anno.

Con il suo “Rock’n soul”, invece, Ursula Chioma si è aggiudicata il titolo di miglior barman dell’anno, conteso fra i 34 concorrenti della categoria Free che sostengono un test scritto e un colloquio in lingua inglese.

Andrà a Berlino anche Cristian Salis per gareggiare nella categoria Flair, visto che la sua performance nella preparazione del “My Dream” si è imposta su quelle degli altri contendenti.

Il premio Angelo Zola per il miglior barman under 28 è andato a Francesco Cione dell’Hotel Cipriani di Venezia, mentre nella categoria Frozen ha vinto Giovanni Dell’Olio con il suo “Mismao”.

Chiude il palma res Erik Bertozzi come miglior Emergente, la categoria riservata ai corsisti AIBES.

Una segnalazione in più per la Lombardia che si aggiudica il premio a squadre, e per Carmine Casti che vince il Flair Competition Monin.

Pubblichiamo le ricette vincitrici.

Lucia (Silvano Evangelista)

  • 1,5 cl di Smirnoff Black n. 55 di Diageo Italia
  • 1,5 cl di Maraschino Stock
  • 1,5 cl di Bols Crème de Banana di Maxxium Italia
  • 1,5 cl di Mixybar Orzata Fabbri 1905
  • 9 cl di Ananas frullato

Rock’n Soul (Ursula Chioma)

  • 30 di Grey Goose L’Orange, Martini & Rossi
  • 2,0 cl Midori, Campari Italia
  • 1,0 cl Bacardi Apple, Martini & Rossi
  • 1,5 cl De Kuyper Peach Tree, Pernod Ricard Italia
  • 1,5 cl succo di limone
  • 5,0 cl centrifugato di ananas
  • 1,0 cl sciroppo Banana Verde Monin, Velier

My Dream (Cristian Salis)

  • 2,5 cl Sky Vodka, Campari Italia
  • 2,5 cl Midori, Campari Italia
  • 2,5 cl Malibù Liquer, Pernod Ricard Italia
  • 2,5 cl Sciroppo banana gialla Monin, Velier
  • 4,0 cl Minute Maid ananas, Coca Cola Italia
  • 6,0 cl Sour Mix
  • Mela, ciliegina

Sanremo Sling (Francesco Cione)

  • 5 Lychee fresco
  • 3 cucchiai zucchero di canna “Sugarville”, Toschi Vignola
  • Gocce Brugal Anejo, Velier
  • Gocce Fee Brothers Peach aromatics bitter, Velier
  • 4,5 cl Bitter Camauri, Campari Italia
  • 3,0 cl Fever Tree Lemon, Velier
  • 6,0 cl Succo Melograno

Mismao (Giovanni Dell’Olio)

  • 2,0 cl Havana Club 3 Anos, Pernod Ricard Italia
  • 2,0 cl Midori, Campari Italia
  • 1,0 cl Sciroppo Kiwi, Toschi Vignola
  • 3,0 cl Banana fresca
  • 7,0 cl Succo mela verde

Uppercup (Carmine Nasti)

  • 2,0 cl Bacardi Carta Blanca, Martini & Rossi
  • 1,5 cl Aperol, Campari Italia
  • 1,5 cl Liquore pesca Isolabella Mix, Ilva Saronno
  • 5,0 cl Carlo Gancia Rosè Integral Metodo Classico Brut, F.lli Gancia & C
  • 1,5 cl Sciroppo Lampone Monin, Velier

Potrebbero interessarti anche:

A un soffio dal sogno all’Elite Bartenders Course Far East 2009 Intervista a Ursula Chioma Intervista a Francesco Cione Barman Day: i vincitori del concorso per barman di Confesercenti Ocafè, aperitivi con frutta di stagione a Firenze

5 commenti a “Al Convegno Nazionale AIBES i migliori barman italiani del 2008

donaldcafe says:

grande carmine nasti, complimenti anche a te ursula

Pingback: Intervista a Ursula Chioma
Ursula Chioma says:

Complimentoni Frans!
…e in bocca al lupo per Singapore!!!!

Davide Morena says:

grazie Franceco (e complimenti per la vittoria!): un errore di battitura… corretto rapidamente.

Francesco Cione says:

volevo solo notificare che per la categoria “A. Zola”, l’eta’ non deve superare i 28 anni e non i 18 come riportato.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

drink@drink

Tutto quello che devi sapere prima di iniziare a bere è su drink@drink: le ricette dei cocktail che ami di più; i diari di viaggio alcolici per sapere dove servono i migliori drink; i segreti per trasformare casa tua nel miglior bar del mondo; tutto l'universo che ruota attorno al bicchiere; i riferimenti culturali per dare dignità al tuo sport preferito.
drink@drink
For a better drinking experience.